Ciak Si Gira - Agenzia Viaggi - Rimini
viaggiviaggiVacanzeVacanzesposisposiContattiContatti
Ciak Si Gira - Agenzia Viaggi - Rimini

CIAK SI GIRA VIAGGI
Piazzale Caduti di Cefalonia, 15/A · Rimini
Tel. +39 054156084
info@ciaksigiraviaggi.com
www.ciaksigiraviaggi.com

VISITA GUIDATA A VENEZIA


LA CITTA' MARINARA


Organizzata da Ciak Si Gira Partenza da Rimini con un accompagnatore della ns. agenzia!
Venezia è universalmente considerata come una tra le più belle città del mondo. Capitale per oltre un millennio della Repubblica di Venezia ha il suo cuore pulsante nella piazza San Marco, dove è possibile ammirare anche l’omonima Basilica, il Campanile, il Palazzo Ducale e dalla quale si diramano calle, viuzze, canali e ponti - come il famoso Ponte di Rialto sul Canal Grande - ricchi di storia, arte e cultura.

PROGRAMMA Visita con guida turistica:

SOTTOMARINA: (imbarco su motonave) Attraversando la laguna veneta meridionale si costeggiano i litorali di Pellestrina e Lido di Venezia, ove sorgono alcuni piccoli villaggi di pescatori quali Pellestrina, San Pietro in Volta, Alberoni, Malamocco e il famoso Lido di Venezia, una delle più esclusive località di villeggiatura d'Italia, la cui fama è legata anche alla importante manifestazione cinematografica.

RIVA DEGLI SCHIAVONI: (arrivo a Venezia) Si tratta di una riva monumentale e molto turistica della città di Venezia, da quì è possibile raggiungere piazza San Marco, considerata come il luogo più celebre della città.

PALAZZO DUCALE: Oggi museo che raccoglie le più importanti opere di artisti veneziani, ma non solo, si struttura in una grandiosa stratificazione di elementi costruttivi e ornamentali: dalle antiche fondazioni all’assetto tre-quattrocentesco dell’insieme, ai cospicui inserti rinascimentali e ai fastosi segni manieristici.

BASILICA E CAMPANILE DI SAN MARCO: La Basilica di San Marco a Venezia è la chiesa principale della città, cattedrale di Venezia e sede del Patriarca. Il campanile adiacente ad essa è invece una poderosa torre a pianta quadrata, alta circa 99 metri compresa la cuspide di coronamento, anticamente faro dei naviganti, prototipo di tutti i campanili lagunari.

TORRE DELL' OROLOGIO: Conosciuta anche come Torre dei Mori, è considerata come uno dei segni architettonici più celebri di Venezia. La torre è con il suo grande Orologio astronomico, capolavoro di tecnica e di ingegneria, un irrinunciabile elemento dell'immagine stessa di Venezia e ne segna, oramai da cinquecento anni esatti, la vita, la storia e il continuo scorrere del tempo.

PROCURATIE VECCHIE E NUOVE:Le Procuratie Vecchie e Nuove ospitavano gli uffici dei 9 Procuratori di San Marco, i più alti funzionari della Repubblica dopo il Doge, che si occupavano di sovrintendere alla Basilica, alla Piazza e ai sei sestieri della città. Oggi sono ricche di tipici caffè e negozietti.

CANAL GRANDE: Il Canal Grande è il principale asse stradale di Venezia. Come una “S” capovolta, il Canale si snoda attraverso il centro città di Venezia e la divide in due metà. Può essere attraversato a piedi in quattro punti, il Ponte Accademia a sud, il Ponte Rialto al centro, il Ponte Scalzi presso la stazione ferroviaria ed il Ponte della Costituzione fra Piazzale Roma e la stazione ferroviaria. Un giro in traghetto lungo questa attrazione non deve quindi mancare in nessun soggiorno nella città della laguna.

PESCHERIA: La pittoresca pescheria di Venezia, situata nel cuore del centro storico veneziano ed affacciata sul Canal Grande, è un edificio storico da sempre dedicato all' attività commerciale, grazie al grande loggiato coperto a piano terra, che ospita quotidianamente il mercato del pesce, e che oggi può essere utilizzato per lo svolgimento di eventi privati ed aziendali.

CHIESA DI SAN GIACOMO DI RIALTO: Collocata nel luogo più commerciale e più animato della città, Rialto, questa chiesa si caratterizza per una splendida meridiana e un originale porticato gotico.

PONTE DEI SOSPIRI: Lo splendido ponte dei Sospiri è un passaggio coperto all’interno del quale passano due stretti corridoi, uno per entrare e l’altro per uscire, e che servono per accedere alle prigioni da Palazzo Ducale. E’ un ponte in pietra d’Istria realizzato nel 1600 per collegare il Palazzo Ducale al Palazzo delle Prigioni Nuove.
Torna alla lista Richiedi Preventivo